Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa vivere un’esperienza positiva sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d’accordo con l’utilizzo dei cookie a tale scopo. OK APPROFONDISCI
l'uomo diventa ciò che pensa

Progetto Etico Sociale

Rivolgiti a Segni di Ripartenza per ricevere sostegno nei momenti di difficoltà privati e professionali

Giugno 2012

E’ già qualche tempo che cercavo nel mio lavoro una nuova ispirazione. Un giorno, un caro amico che si occupa di formazione mi consiglia di vedere un film. Si tratta di Tra le nuvole, con George Clooney.

Rimango molto colpita dal cinismo e dalla professionalità con cui il protagonista licenzia persone per conto di grandi compagnie e di come, con distacco e meccanicità, consegna lettere di benservito e una cartellina con qualche consiglio su come ricollocarsi, presto e bene!

A questo affascinante uomo di successo, un “abilissimo tagliatore di teste”, manca però quella che per me è un’abilità fondamentale: considerare quegli individui che sta licenziando delle persone e non pratiche da svolgere o risultati da portare a casa.

Ecco quello che stavo cercando: considerare la persona al centro della società e dell'azienda.

Negli anni mi ero concentrata troppo sul mio essere imprenditrice, mettendo da parte il mio interesse per le persone, la mia capacità di essere vicina alla gente. Trovato l’anello mancante ho voluto assecondare questo nuovo stimolo e concentrarmi in questa direzione!

Per farlo ho subito capito che era necessario cambiare prima di tutto il mio punto di vista e che avrei dovuto mettermi dalla parte di chi non ha prospettive, di chi è deluso, di chi pensa che tanto non cambia nulla.

Mettermi dalla parte dell’individuo per aiutarlo a comprendere che solo nella crescita, nell’auto-affermazione e nell'essere se stesso l'individuo trova le risposte.

Luglio 2013 – dal libro di Bruno Rossi Educare alla creatività

“Il convincimento che l'ideale da perseguire è realizzare una vita lavorativa che abbia il contrassegno di un progetto artistico, di un capolavoro. Contribuire a disegnare un nuovo umanesimo lavorativo in grado di delinearsi come una nuova idea profetica, provvista di un’ incisiva, reale forza promozionale della libertà e dell'imprenditorialità umana?”

Ecco da dove partire!

Persegui un nuovo ideale di vita lavorativa?
Trasforma la tua professione in un progetto artistico con noi!

Ultime dal blog

Continua a leggere
Segni di Ripartenza nel Fondo Futuro

l microcredito di Fondo Futuro è uno strumento finanziario di giustizia sociale (tuttora aperto con scadenza prorogata al 16 gennaio 2017). Grazie al servizio di consulenza SDR nella presentazione delle proposte

Continua a leggere
Crearsi il proprio lavoro è una bella impresa!

Diversamente da ciò che ci raccontano i mass media, ci sono persone che già oggi stanno costruendo un proprio modo di lavorare, vivere, fare comunità ed economia...

Continua a leggere
Orientar-si alla scelta

Ripartire da se stessi per poter costruire un futuro migliore cominciando dall'analisi delle proprie risorse, è stato sicuramente uno degli obiettivi perseguiti in questi anni dall'associazione Segni di Ripartenza di Roma che ha operato...

Continua a leggere
Welfare aziendale: noi preferiamo chiamarlo BenEssere Organizzativo

Si fa un gran parlare di welfare negli ultimi tempi, questo perché si è da più parti convinti che attivare politiche ...

Continua a leggere
Un sogno nel cassetto

In un momento in cui per le imprese le parole d’ordine sono “costi”, “ottimizzazione”, “riposizionamento”, "esternalizzazione", proviamo, a partire dalle idee di miglioramento che i collaboratori tengono nei propri cassetti a volte timidamente, a pensare a una condivisione di esse...

Continua a leggere
15 consigli su come vendere la tua azienda in due mesi.

In questo clima di precarietà economica e di crisi di vendita, molte aziende, soprattutto quelle piccole, stanno meditando di mettere in vendita la propria attività...

Continua a leggere
Sai chi sono i Neet? Sei un giovane tra i 15 e i 29 anni? Non frequenti la Scuola o l’Università?...

Mi hanno detto che se trovo un NEET da assumere è come...

L'uomo diventa ciò che pensa.
Diamo sostegno agli individui che si trovano
in difficoltà nel mondo del lavoro e nella vita.
Scegli i Nostri Percorsi Contattaci ora!