Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa vivere un’esperienza positiva sul nostro sito.
Cliccando OK ci confermi che sei d’accordo con l’utilizzo dei cookie a tale scopo. OK APPROFONDISCI
l'uomo diventa ciò che pensa

Mobbing, burnout ed empowerment. Il cattivo lavoro nuoce gravemente a te e a chi ti sta intorno

Date da definire

Quanto può nuocere a noi stessi e al nostro rendimento lavorativo un’attività stressante? Quanto influisce l’ambiente sulla nostra produttività?

Il seminario di SdR risponde a queste e ad altre domande perché punta ad analizzare gli aspetti psicologici e cognitivi del lavoratore, mettendo in evidenza quanto può nuocere un’attività stressante ripetuta quotidianamente e quanto quelle stesse ore, invece, potrebbero essere passate in un ambiente di lavoro stimolante e gratificante per ottenere risultati migliori in termini di qualità e di produttività.

Obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti che permettano loro di creare un ambiente lavorativo sano, aiutandoli a individuare, affrontare e gestire il pericolo del burnout e del mobbing e sfruttare al meglio le potenzialità dell’empowerment personale e professionale.

Il seminario è rivolto a professionisti, responsabili del personale e lavoratori in generale. Proprio per facilitare la loro partecipazione si svolge di sabato.

Durante il corso si approfondiranno tutti gli elementi che costituiscono l’azione lavorativa: dal capo ai colleghi fino ad arrivare all’organizzazione, dal troppo lavoro alla poca gratificazione, dalla de-realizzazione professionale alla fallita aspettativa del futuro desiderato.

In particolare ci si soffermerà sui seguenti punti:

1. La vita lavorativa: fasi, ambizioni, ostacoli, persone;

2. Mobbing: cos’è, come si riconosce, a cosa porta e quando si può denunciare;

3. I due tipi di stress EU e DI: definizione e differenza tra le due tipologie;

4. Il Burnout lavorativo: cos’è e come si riconosce il momento di consultare un esperto?

5. L’empowerment: quando un cambio di paradigma mentale crea un rovesciamento della percezione dei propri limiti in vista del raggiungimento di risultati superiori alle proprie aspettative. Un processo di crescita personale e gruppale basato su autoefficacia, autostima e autorealizzazione;

6. Laboratorio pratico di role-playing “il coltello dalla parte della lama”: i partecipanti approfondiscono dinamiche sociali e relazionali nel mondo del lavoro.

 

INFO SUL CORSO MOBBING, BURNOUT ED EMPOWERMENT:

Il corso si svolge presso la sede dell’Associazione Segni di Ripartenza in Via Arrigo Davila, 37/H a Roma.

Prossima data da definirsi.

Orario: 10,00 – 18,00.

Per la partecipazione è previsto un contributo di 50 € per i soci e 60 € per i non soci. La quota di iscrizione a Segni di Ripartenza è di 10 €.

La prenotazione al corso deve essere effettuata inviando un’email a valeria.caputo@segnidiripartenza.it o chiamando il numero 349 0660893.

L’Associazione si riserva la possibilità di annullare il corso qualora non venga raggiunto il numero minimo di 5 partecipanti.

Ultime dal blog

Continua a leggere
Segni di Ripartenza nel Fondo Futuro

l microcredito di Fondo Futuro è uno strumento finanziario di giustizia sociale (tuttora aperto con scadenza prorogata al 16 gennaio 2017). Grazie al servizio di consulenza SDR nella presentazione delle proposte

Continua a leggere
Crearsi il proprio lavoro è una bella impresa!

Diversamente da ciò che ci raccontano i mass media, ci sono persone che già oggi stanno costruendo un proprio modo di lavorare, vivere, fare comunità ed economia...

Continua a leggere
Orientar-si alla scelta

Ripartire da se stessi per poter costruire un futuro migliore cominciando dall'analisi delle proprie risorse, è stato sicuramente uno degli obiettivi perseguiti in questi anni dall'associazione Segni di Ripartenza di Roma che ha operato...

Continua a leggere
Welfare aziendale: noi preferiamo chiamarlo BenEssere Organizzativo

Si fa un gran parlare di welfare negli ultimi tempi, questo perché si è da più parti convinti che attivare politiche ...

Continua a leggere
Un sogno nel cassetto

In un momento in cui per le imprese le parole d’ordine sono “costi”, “ottimizzazione”, “riposizionamento”, "esternalizzazione", proviamo, a partire dalle idee di miglioramento che i collaboratori tengono nei propri cassetti a volte timidamente, a pensare a una condivisione di esse...

Continua a leggere
15 consigli su come vendere la tua azienda in due mesi.

In questo clima di precarietà economica e di crisi di vendita, molte aziende, soprattutto quelle piccole, stanno meditando di mettere in vendita la propria attività...

Continua a leggere
Sai chi sono i Neet? Sei un giovane tra i 15 e i 29 anni? Non frequenti la Scuola o l’Università?...

Mi hanno detto che se trovo un NEET da assumere è come...